Menu
Carrello 0

La salute è verde!

Per una dieta all’insegna del verde, le verdure sono tra gli alimenti maggiormente consigliati perché ricche di proteine e vitamine. Gli ortaggi costituiscono un gruppo di alimenti dalla struttura alimentare ampia: derivano infatti da piante, per esempio dalle foglie (spinaci, bieta) oppure dai frutti (pomodori, cetrioli) o dai fiori (broccoli, cavolfiori).
Oltre alle verdure, l’alimento che contribuisce ad una corretta alimentazione è la Spirulina.


                                                                              PISELLI

piselli sono estremamente versatili perché reperibili freschi, nei mesi di maggio e giugno, e durante gli altri mesi dell’anno in altre forme: in scatola, surgelati e secchi. Dunque, la loro caratteristica peculiare è l’estrema duttilità in cucina. La ricchezza di questi piccoli legumi sta nella quantità di acido folico che contengono, insieme ad altre vitamine, tra cui spicca la vitamina C, e ai minerali, soprattutto potassio, seguito da magnesioferro calcio.



 

                                                                                      BROCCOLI

broccoli sono ortaggi ricchi di sali minerali (calcio, ferro, fosforo, potassio), vitamine CB1 e B2. I broccoli inoltre abbondano di antiossidanti, i quali svolgono un ruolo importante contro l’invecchiamento delle cellule provocato dai radicali  liberi. Stimolano in maniera efficace il sistema immunitario e rappresentano un alimento molto amato perché, oltre al gradevole e sapore, hanno poche calorie tanto da venir consumate nelle diete ipocaloriche.

 

                                                                               SPIRULINA

La Spirulina è un alimento dalle molteplici virtù, riconosciute ufficialmente da un rapporto della FAO nel 2011. La Spirulina è un alimento completo che contiene tutto ciò di cui il corpo umano necessita per le proprie funzioni. La Spirulina è un alimento energetico, ad elevato contenuto proteico e povero in grassi e zuccheri. Contiene inoltre una vasta gamma di sostanze essenziali come vitamine, antiossidanti, sali minerali e fibre.




                                                                                           SPINACI 

Gli spinaci derivano da una pianta erbacea della famiglia delle Chenopodiaceae; sono tra gli ortaggi che possiedono maggiore quantità di ferro, e rappresentano inoltre una buona fonte di vitamina C, carotenoidi, acido folico, clorofilla e luteina. L’insieme di questi “micronutrienti” ne esalta le proprietà antiossidanti rendendo così gli spinaci un alimento particolarmente utile per la salute degli occhi. 

 


 

 


Condividi il post



← Vecchi Post Nuovi Post →