Menu
Carrello 0

Il beta-carotene e le sue proprietà

Il beta carotene è un pigmento naturale che dà il caratteristico colore giallo/arancio agli agenti chimici presenti in molte piante e verdure, un esempio è il colore arancione che rappresenta la carota. Il betacarotene è responsabile, sia in negativo che in positivo, di molti fattori che ci riguardano in maniera diretta; è presente in molti frutti, nei cereali, nelle verdure a foglia verde, in patate, zucca, spinaci, albicocche, peperoni, nelle carote e naturalmente nella Spirulina. Il beta carotene contiene antiossidante, che permette di contrastare contrasta l’azione dei radicali liberi, ed è una fonte importante di vitamina A (infatti è anche noto come provitamina A perché il nostro organismo è capace di convertirlo in vitamina A).

La presenza di adeguati livelli di beta carotene permette di ridurre la sensibilità della pelle verso i raggi solari; grazie alla sua assunzione è possibile ridurre il rischio di scottature e tale efficacia è particolarmente importante per le persone che hanno una carnagione molto chiara e sensibile alle scottature del sole. Per abbronzarsi senza rischi le proprietà della Spirulina permettono l’idratazione del corpo.
Essiccata e trasformata in micro-spaghettino, la Spirulina è un alimento con le qualità di un integratore alimentare; ricca non solo di beta carotene, ma anche della vitamina A, le vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B6, B12) e delle vitamine E e K, amminoacidi essenziali, sali minerali e fibre.

Il suo contenuto in beta carotene la rende perfetta per fornire all'organismo una protezione contro i radicali liberi e per favorire la sintesi di melanina, il pigmento che conferisce il colore scuro alla pelle e che la protegge dai danni del sole.
La Spirulina in quanto ricca di beta carotene risulta essere una fonte importante per l'abbronzatura: contribuisce a prendere il sole in maniera più veloce.

Il beta-carotene può essere assunto quindi tramite il consumo di moltissime varietà di frutta e verdura; poiché il beta-carotene ha una buona resistenza alla cottura, pertanto le verdure e la Spirulina possono anche essere cucinate senza che il beta carotene perda le proprie proprietà nutritive.


Condividi il post



← Vecchi Post Nuovi Post →