Menu
Carrello 0

Spirulina Raw: il nuovo cibo Gourmet!

La Spirulina è il cibo Gourmet del 2015. Rinomati ristoranti e hotel di prima classe (ad esempio, Aman Hotel Venice, unico 7 stelle in Italia, dove si è sposato George Clooney) utilizzano la Spirulina per creare nuovi piatti sfiziosi, invitanti e nutrienti per i loro ospiti.

Ma non tutte le Spiruline sono uguali.

La diversità di formati è sempre una sorpresa per chi si avvicina al mondo della Spirulina Raw, ovvero crudista. In realtà non c'è un modo più corretto dell'altro, dal momento che ogni formato presenta peculiarità specifiche.

Quali sono le differenze tra i formati diversi?

Innanzi tutto bisogna specificare che la polvere e le pastiglie non sono raw, cioè sono essiccate ad alte temperature, e quindi perdono gran parte delle loro potenzialità nutrizionali. Questo tipo di formato viene perlopiù prodotto in Cina ed India e lascia la qualità in secondo piano. L'odore ed il sapore non sono gradevoli ed il minor contenuto di nutrienti rende questa tipologia di formati meno appetibile per i consumatori.

La Spirulina Raw può assumere tendenzialmente tre formati:

  • Petali, ottimi per decorazioni di piatti o come snack simile alle patatine, delicati al palato e squisitamente simili alla Spirulina fresca
  • Scaglie, perfetti per i grandi consumatori di Spirulina visto il forte gusto di Spirulina, grazie alle forti note di clorofilla ed all'intenso sapore simile ai funghi di terra
  • Spaghettini, eccellenti per insalate, smoothies e per essere reidratati ed utilizzati in cucina, delicati e leggermente più saporiti dei petali e anch'essi simili alla Spirulina fresca.

Quindi più è delicato il formato e meno è croccante. Ad ogni modo, tutti e tre i formati hanno le stesse caratteristiche nutrizionali e la stessa capacità di reidratarsi al contatto con acqua.

Il formato che mette d'accordo tutti è la Spirulina in spaghettino, perché unisce delicatezza, croccantezza, gusto e salubrità!

Quindi non avere paura ad inserirli in smoothies ed altri piatti in cucina, farai un figurone con i tuoi ospiti!

E tu di che formato sei? Sei più delicato o più audace? Più croccante o più leggero?


Condividi il post



← Vecchi Post Nuovi Post →