Menu
Carrello 0

Perché la nostra Spirulina è in spaghettini?

La Spirulina è una microalga ricca in proteine, vitamine e omega-6, che può essere assunta così come è, quindi cruda.
Esistono diversi formati di Spirulina: petali, polvere, scaglie e spaghettini
Ognuno di questi ha i suoi pro e i suoi contro e diversi modi per essere utilizzate ed impiegate. I petali sono utilizzati generalmente nelle decorazioni di piatti dai grandi chef, così come le scaglie. Questi formati, come gli spaghettini, sono un concentrato di alga pura che, se sciolta in acqua, si rivitalizza. La polvere, invece, è generalmente utilizzata per pastiglie o capsule. Per ottenere questo formato, la Spirulina viene trattata ad alte temperature che le fanno perdere i suoi elementi fondamentali, soprattutto le vitamine B ed E. Quindi, oltre ad essere meno efficace ed assimilabile, in forma di pastiglie o capsule, la Spirulina è anche aggiunta di emulsionanti e condensanti, sostanze che non facilitano il suo scioglimento. 

Perché la nostra Spirulina è in spaghettini? Questa forma è pura ed ideale per un corretto assorbimento di tutti gli elementi presenti nella Spirulina, in quanto si scioglie immediatamente e quindi può anche non essere masticata. Inoltre, la sua forma sottile, ci permette di essiccarla a basse temperature, per farle mantenere le vitamine e le proteine utili al nostro benessere.

Infine, il nostro processo permette di ottenere un formato di Spirulina che in acqua si rivitalizza e può essere usata negli impasti o mangiata cruda, apprezzando il suo ottimo sapore.


Condividi il post



← Vecchi Post Nuovi Post →