Menu
Carrello 0

Rotolo di bosco con Spirulina

 

Un piatto per soddisfare i palati dei grandi e divertire i bambini. E' adatto a tutti, visto che contiene solo ingredienti nutrienti e di origine vegetale. Il Rotolo di Bosco con Spirulina, funghi e seitan è una gustosa alternativa vegetale, sostenibile e cruelty-free.

Tempo di preparazione: 35 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti

Difficoltà: media


 

 




Ingredienti per la polenta

5 g di Spirulina Pura Biologica Italiana
1 l di acqua
1 cucchiaio di olio extravergine
250 di farina di mais a cottura istantanea (oppure farina di ceci, di riso)

Ingredienti per il ripieno

300 g di seitan
500 g di funghi
1 cipolla
Un pizzico di pepe nero
Sedano
6 cucchiai di olio extravergine
100 gr di passata di pomodoro
1 carota
1 bicchiere di vino bianco
Sale
Prezzemolo

Preparazione

Per preparare il rotolo di polenta con seitan, funghi e Spirulina, iniziate a tagliare la carota e la cipolla, quindi tritatele assieme alla costa di sedano: ponete il trito dentro ad un tegame capiente nel quale avrete fatto scaldare 4 -5 cucchiai l’olio extravergine. Lasciate appassire a fuoco basso per circa 15 minuti, poi aggiungete il seitan, dopo averlo tagliato a cubetti piccoli.

Sfumate con un bicchiere di vino bianco (a temperatura ambiente) e poi unite il pepe macinato, i funghi e lasciate cuocere per circa 10-15 minuti, a fuoco dolce aggiustando di sale. Quando i funghi saranno teneri, unite il pomodoro e fate cuocere per qualche minuto fino a che il sugo non si asciuga, quindi aggiustate ancora eventualmente di sale, unite il prezzemolo, mescolate e spegnete il fuoco.

Ora iniziate a preparare la polenta. Versate la Spirulina in una tazza aggiungendo poche gocce d'acqua. Questa operazione è fondamentale per la riuscita del piatto. La Spirulina in spaghettini si rivitalizzerà e, dopo averla leggermente stemperata e dopo aver aggiunto gradualmente altra acqua (presa dal litro necessario per la preparazione della polenta), si scioglierà completamente e risulterà in un litro d'acqua "verde", che verserete in un tegame. Portate dunque l'acqua verde al bollore, unite il sale e poi l’olio extravergine di oliva, quindi versate a pioggia la farina dentro all'acqua in bollore, mescolando vigorosamente con una frusta, per evitare la formazione di grumi. Lasciate cuocere a fuoco lento per almeno 5 minuti mescolando di continuo, poi spegnete il fuoco e versate la polenta su un rettangolo di carta forno delle dimensioni di cm 30 x cm 35, spalmandola e livellandola per bene. Versate sul rettangolo di polenta il composto di seitan e funghi, lasciandone da parte due cucchiai per la decorazione finale; distribuite il composto su tutta la superficie lasciando tutto intorno un bordo libero di 3-4 cm. 

Aiutandovi con il foglio di carta forno, iniziate subito ad arrotolare la polenta ancora morbida fino a formare un cilindro che chiuderete con la carta forno. Lasciate riposare per qualche minuto con l’estremità rivolta verso il basso, prima di adagiarlo in una pirofila oliata con un cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Prima di infornarlo, cospargete la sommità del rotolo con il composto di seitan, mettetelo in forno (preriscaldato a 200°) per circa 20-25 minuti.

Trascorso il tempo necessario, sfornate il rotolo di polenta con seitan e funghi, lasciatelo riposare 10 minuti e poi servitelo tagliandolo a fette.


Condividi il post



← Vecchi Post Nuovi Post →